Ultimo pronto per il tour

Ultimo è pronto per il tour, organizzato nei principali palasport. Gran finae allo Stadio Olimpico di Roma. In attesa della release dell’album “Colpa delle favole”, prevista per il 5 aprile, intanto la canzone presentata a Sanremo, “I tuoi particolari”, è già Disco d’oro.

Ecco le date del tour vicino a noi:

17 maggio Jesolo (VE), Palazzo del Turismo

29 giugno, Lignano Sabbiadoro (UD), Stadio Teghil

“Loca” il nuovo singolo di Alvaro Soler

Alvaro Soler torna in radio con un nuovo singolo dal titolo “Loca”in attesa del tour europeo “Mar de colores european tour”, che farà tappa anche in Italia al Mediolanum Forum di Assago. Il brano crea un’atmosfera fatta di ritmi e di un ritornello coinvolgente e riconoscibile . L’artista racconta di una storia d’amore folle e invita chi è all’ascolto ad osare in amore e ad essere folli. Disponibile al pubblico anche il videoclip che è stato girato a Tokyo, città ricca di luci, di colori e che richiama lo stesso titolo della canzone “Loca”.

Lele Spedicato sul palco nela data zero dei Negramaro

E’ cominciato il tour dei Negramaro: a Rimini la data zero Per l’occasione è salito sul palco anche Lele Spedicato concedendosi una canzone. Un momento di commozione, grande emozione e abbracci. Questo ritorno è stato sognato da tutti ed è stato cantato da Sangiorgi nel brano “Cosa c’è dall’altra parte”, scritto quasi di getto proprio durante i momenti più difficili vissuti da Lele.
“Ritornerò molto presto, vi voglio bene”, questa è la promessa del chitarrista.

Alvaro Soler, tour estivo in Italia

Alvaro Soler è pronto per un’estate tutta italiana. Giovedì 11 luglio sarà al Maia Music Festival presso Ippodromo Maia di Merano (BZ); venerdì 9 agosto sarà ad Asiago Live in Piazza Carlo ad Asiago (VI). Nei prossimi live l’artista presenterà il suo ultimo album dal titolo “Mar de colores” che contiene anche due singoli di successo: “La Cintura” e “Ella”. Tra gli altri singoli di successo ricordiamo “El mismo sol”, “Libre”, “Sofia”.

Il 5 aprile esce l’album di Ultimo

Ultimo con il brano “I tuoi particolari” ha partecipato al Festival di Sanremo. La canzone sarà contenuta nel nuovo album del giovane artista, intitolato “Colpa delle favole”. Il brano uscirà il prossimo 5 aprile. Con questo terzo lavoro, Ultimo ha spiegato di aver completato una sorta di trilogia dopo i primi due dischi, intitolati rispettivamente “Pianeti” e “Peter Pan”.

Francesco Renga pubblica un nuovo album

Dopo “aspetto che torni”, Francesco Renga è pronto per pubblicare un nuovo album. Il titolo è “l’altra metà” in uscita il 14 aprile. Non solo un album ma anche un tour che raggiungerà le principali città italiane. 27 maggio il cantante è atteso all’Arena di Verona. Riguardo al ritorno sulle scene, l’artista ha dichiarato: “Sono felice di essere tornato a farvi sentire la mia musica. Ed è solo l’inizio di un nuovo percorso e di un nuovo progetto che presto potrò condividere con voi”.

Lele Spedicato non sarà in tour con i Negramaro

Si sta riprendendo Lele Spedicato. Dopo un’emorragia cerebrale ha comunicato che per una ripresa al 100% è costretto a rimandare il tour. Ecco le sue parole: “Ciao a tutti carissimi amici come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%. Per i medici devo terminare la riabilitazione per riprendermi completamente e non rischiare nulla, quindi ho bisogno di un altro po’ di tempo. Inutile dire che sono profondamente dispiaciuto ma avremo modo di recuperare ogni emozione quanto prima”. A sostituirlo in tour sarà il fratello Giacomo.
I Negramaro saranno in giro per l’Italia dal 14 febbraio prossimo, prima tappa Rimini. Attesi il 16 febbraio a Mantova, il 20 a Padova e il 21 a Conegliano.

Lady Gaga: vinti tre Grammy Awards

Grande successo per Lady Gaga che ha vinto ben tre grammy awards: Best Pop Solo Performance (singolo “Joanne”), Best Pop Duo/ Group Performance e Best Song written for visual media (per “Shallow”). Tra qualche giorno l’artista sarà alla cerimonia di premiazione degli Oscar 2019. Per le due nomination, come miglior attrice e come miglior canzone originale. Probabilmente dueterò con Bradley Cooper.

Mahmood il vincitore della 69esima edizione del Festival di Sanremo

Nonostante le polemiche è un dato di fatto: Mahmood ha vinto la 69esima edizione del Festival di Sanremo. Sul podio, al secondo posto Ultimo e al terzo posto Il Volo. Il Premio della Critica Mia Martini è andato a Daniele Silvestri, il Premio Sergio Endrigo a Simone Cristicchi, il Premio Bardotti per il Miglior Testo a Daniele Silvestri (con Rancore e Manuel Agnelli), il Premio Bigazzi per la Miglior Composizione Musicale a Simone Cristicchi, il Premio Tim Music al brano più ascoltato in streaming è andato a Ultimo.

Ma chi è Mahmood? Classe 1992 è nato eda madre sarda e padre egiziano. Durante l’infanzia i genitori si separano e il giovane cresce con la madre. Nel 2012 partecipa per tre puntate alla sesta edizione di X Factor. Nel 2017 pubblica il singolo “Pesos” e collabora alla composizione di “Nero Bali” di Elodie, Michele Bravi e Guè Pequeno e di “Hola (I Say)”, brano di Marco Mengoni e Tom Walker; Mahmood lavora anche con Fabri Fibra. Partecipa ad Area Sanremo, vince il contest che lo porta sul palco dell’Ariston dove si presenta con “Soldi”. Il brano lo porta alla vittoria della 69esima edizione del Festival di Sanremo.

“Gioventù bruciata”, il suo primo album di inediti, uscirà il 1 marzo.

Terza serata Festival di Sanremo

La terza serata del Festival di Sanremo si è conclusa. Tanti ospiti e l’ascolto di 12 dei brani in gara. La gara comincia con Mahmood e la sua “Soldi, soldi, soldi”. Prosegue la gara con Nigiotti e la sua “Nonno Hollywood” dedicata al nonno e Anna Tatangelo con “Le nostre anime di notte”. Arriva anche Ultimo con “I tuoi particolari”. Altro giovane in gara e altra canzone: è Irama con “La ragazza con il cuore di latta”. Patty Pravo con Briga (brano in gara “Un po’ come la vita”), se ne esce dicendo “Siamo una bella coppia eh”. Sul palco anche Simone Cristicchi che torna in hotel con una standing ovation, seguito dai Boomdabash. A chiudere la serata, Motta, Zen Circus, Nino d’Angelo e Livio Cori.

Numerosi anche gli ospiti, da Antonello Venditti a Alessandra Amoroso e ancora, Ornella Vanoni, Umberto Tozzi e Raf; emozioni anon finire con Rovazzi che fa finta di sostituire Baglioni e con Serena Rossi che anticipa il film su Mia Martini che sarà trasmesso in televisione dopo il Festival.

Alla fine della terza serata, questa la classifica parziale sulla base del voto della sala stampa, che pesa per il 30%. Nella zona alta della classifica, quella blu, si sono piazzati: Simone Cristicchi, Mahmood, Irama, Ultimo; nella zona gialla, quella intermedia, Enrico Nigiotti, Motta, The Zen Circus, Francesco Renga; nella zona bassa, quella rossa, Anna Tatangelo, Nino D’Angelo e Livio Cori, Boomdabash, Patty Pravo con Briga.

Pink ha una stella nella Hollywood Walk of Fame

Anche Pink è entrata nella famosa Hollywood Walk of Fame. La cantante ha partecipato alla cerimonia dove è stata fatta la consegna dell’ambita stella . Pink stessa, accompagnata da figli e marito, ha condiviso alcuni scatti della giornata. Nel post che ha accompagnato l’immagine ha scritto: ” È stata un’esperienza davvero bellissima vedere mia moglie ricevere una stella nella Hollywood Walk of Fame. Sono orgoglioso di te”.

La seconda serata del Festival di Sanremo

Ieri sera seconda serata del Fetival di Sanremo in cui si sono esibiti 12 dei 24 Big in gara: Achille Lauro, Einar, Il Volo, Arisa, Nek, Daniele Silvestri (con Rancore), Ex-Otago, Ghemon, Lorendana Bertè, Paola Turci, Negrita, Federica Carta e Shade.

I cantanti si mostrano più sciolti e a loro agio sul palco. Una serata emozionante anche grazie ai superospiti presenti: Fiorella Mannoia che ha cantato “Il peso del coraggio”, la sua nuova canzone e ha duettato con Claudio Baglioni in “Quello che le donne non dicono”. Altro superospite Pippo Baudo che con la sua energia ricorda a tutti che il festival è parte di lui. Quasi come un passaggio del testimone a calcare il palco dell’Ariston anche Michelle Hunziker. Lei si finge malata e in collegamento con Claudio Bisio si scusa per l’accaduto ma… sorpresona, in abito da sera scende dalle scale e raggiunge il collega per cantare alcuni pezzi di Elio e le Storie Tese. Altro ospite Marco Mengoni, vincitore di una delle scorse edizioni del Festival. Atteso anche il suo duetto con Tom Walker. Gradita anche l’incursione di Pio e Amedeo e di Riccardo Cocciante. Poi è la volta di Michele Riondino e Laura Chiatti che cantano “Un’avventura”.

La serata è anche occasione per ricordare un grande della musica italiana: Pino Daniele. A ritirare il premio alla carriera, le due figlie Sara e Cristina.

Ed ecco anche la classifica della seconda serata

Zona blu: Daniele Silvestri, Arisa, Achille Lauro, Loredana Berté

Zona gialla: Ex-Otago, Il volo, Ghemon, Paola Turci

Zona rossa: Nek, Einar, Negrita, Federica Carta e Shade

Festival di Sanremo: la prima serata

Si è svolta ieri la prima serata del Festival di Sanremo, giunto alla 69esima edizione. Direttore artistico Claudio Baglioni, accompagnato da Virginia Raffaele e Claudio Bisio. “Questo sarà il Festival dell’armonia, la musica serve a creare armonia, facciamo un buon viaggio insieme”, dichiara Baglioni in apertura. A rompere il ghiaccio Francesco Renga con “Aspetto che torni”; dopo è il turno di Nino D’Angelo e Livio Cori con “Un’altra luce”. Si prosegue con “Nek” che sul palco dell’Ariston ha presentato il brano scritto da Paolo Antonacci “Mi farò trovare pronto”. Con “L’amore è una dittatura” salgono sul palco gli Zen Circus. Atteso anche il trio “Il Volo” che ottengono una standing ovation da parte del pubblico per “Musica che resta” . Grande successo e tanti applausi anche per Loredana Bertè e il suo stile rock, la canzone si intitola “Cosa ti aspetti da me”.

Sul palco dell’Ariston arrivano anche i primi due superospiti: Andrea Bocelli che si esibisce prima con Claudio Baglioni e poi con il figlio Matteo. Pubblico in piadi per la voce di questo artista riconosciuto e apprezzato a livello mondiale. La gara continua con Daniele Silvestri e il rapper Rancore e “Argento vivo”. Due voci giovani: Shade e Federica Carta in “Senza farlo apposta” a cui segue Ultimo, superfavorito, con “I tuoi particolari”.

Non tarda ad arrivare anche il secondo ospite della serata, direttamente dalla scorsa edizione del Festival di Sanremo: Pierfrancesco Favino che insieme a Virginia Raffaele e all’orchestra hanno inscenato una sorta di medley tratto da più musical : ” Sister Act”, “Mary Poppins” e “Bohemian Rhapsody.

La gara prosegue con Paola Turci, totalmente vestita di bianco, che esegue “L’ultimo ostacolo”, e poi Motta con “Dov’è l’Italia”. Ritmo incalzante anche per i BoomDaBash con “Per un milione”, seguiti da una coppia inedita, Patty Pravo e Briga con “Un po’ come la vita” . Anche qui alcuni problemi tecnici che fanno spazientire la cantante la quale chiede: “Sono venuta qui per fare una passeggiata o per cantare?”.

Testo toccante per Simone Cristicchi e la sua “Abbi cura di me. Sul palco è il momento di una grande voce italiana, superospite della serata: Giorgia che incanta tutti con il suo abito e la sua esibizione.La competizione musicale continua con il rapper Achille Lauro, che si presenta con “Rolls Royce”, un brano più rock che rapin realtà. Seguono Arisa, tra il musical e gli anni ’80 che dà voce a “Mi sento bene” e i Negrita con “I ragazzi stanno bene”.

Ultimo superospite della serata è Claudio Santamaria che si esibisce con i tre conduttori in un omaggio al Quartetto Cetra. Ritorniamo ai big: Ghemon con “Rose viola”, Einar con “Parole nuove”, gli Ex- Otago con “Solo una canzone”; sul palco avvolta in un abito nero sale anche Anna Tatangelo con “Le nostre anime di notte”, seguita da Irama che presenta “La ragazza con il cuore di latta”, Enrico Nigiotti e la sua “Nonno Hollywood” e infine Mahmood con “Soldi”.

Classifica della prima serata? Il dopo Festival svela, nella fascia rossa (i meno votati): Mahmood, Achille Lauro, Nino D’Angelo & Livio Cori, Einar, Ghemon, Motta, Ex Otago e The Zen Circus; fascia gialla per, nrico Nigiotti, Federica Carta & Shade, Boomdabash, Negrita, Paola Turci, Anna Tatangelo, Patty Pravo & Briga e Arisa. I più votati, che rientrano0 nella zona blu sono: Ultimo, Loredana Bertè, Daniele Silvestri, Irama, Simone Cristicchi, Francesco Renga, Il Volo e Nek.

Ligabue superospite a Sanremo

Pronto per il Festival di Sanremo anche Ligabue, che sarà superospite venerdì 8 febbraio. Il rocker impreziosirà ulteriormente la serata dedicata ai duetti. L’8 marzo esce il nuovo album Start, il dodicesimo disco di inediti del rocker di Correggio, anticipato dal singolo “Luci d’America”.