Il 16 novembre esce il nuovo lavoro di Michael Bublè, anticipato dal singolo “When I Fall in Love”. Il disco è stato prodotto, oltre che dallo stesso Bublé, anche da David Foster e da Jochem van der Saag. Non mi aspettavo di tornare a cantare e mi andava bene così. La mia visione del mondo è completamente cambiata in questi ultimi anni. Volevo stare solo con mia moglie e con i bambini. Quello era il mio scopo. Grazie alle tante preghiere e manifestazioni di affetto che abbiamo ricevuto, in quel periodo ho anche capito quanto amore ed umanità c’è nel mondo. Ma con la rinnovata consapevolezza delle priorità nella vita, ho iniziato a sentire anche la necessità di esprimere quelle emozioni e la lezione che ho imparato. Ho molte storie da raccontare con questo disco: che sia io il narratore o lo spettatore, il protagonista o il sognatore, il ragazzo dal cuore spezzato seduto al bar o quello che ha appena passato la notte più bella della sua vita. È tutto in queste canzoni.” queste le parole dell’artista.

0 166

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.