La terza serata del Festival di Sanremo si è conclusa. Tanti ospiti e l’ascolto di 12 dei brani in gara. La gara comincia con Mahmood e la sua “Soldi, soldi, soldi”. Prosegue la gara con Nigiotti e la sua “Nonno Hollywood” dedicata al nonno e Anna Tatangelo con “Le nostre anime di notte”. Arriva anche Ultimo con “I tuoi particolari”. Altro giovane in gara e altra canzone: è Irama con “La ragazza con il cuore di latta”. Patty Pravo con Briga (brano in gara “Un po’ come la vita”), se ne esce dicendo “Siamo una bella coppia eh”. Sul palco anche Simone Cristicchi che torna in hotel con una standing ovation, seguito dai Boomdabash. A chiudere la serata, Motta, Zen Circus, Nino d’Angelo e Livio Cori.

Numerosi anche gli ospiti, da Antonello Venditti a Alessandra Amoroso e ancora, Ornella Vanoni, Umberto Tozzi e Raf; emozioni anon finire con Rovazzi che fa finta di sostituire Baglioni e con Serena Rossi che anticipa il film su Mia Martini che sarà trasmesso in televisione dopo il Festival.

Alla fine della terza serata, questa la classifica parziale sulla base del voto della sala stampa, che pesa per il 30%. Nella zona alta della classifica, quella blu, si sono piazzati: Simone Cristicchi, Mahmood, Irama, Ultimo; nella zona gialla, quella intermedia, Enrico Nigiotti, Motta, The Zen Circus, Francesco Renga; nella zona bassa, quella rossa, Anna Tatangelo, Nino D’Angelo e Livio Cori, Boomdabash, Patty Pravo con Briga.

0 15

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.